4GB Di RAM Nei Futuri Dispositivi Mobile Di Samsung

I dispositivi mobile di Samsung integreranno fino a 4GB di RAM, grazie ai nuovi banchi di memoria LPDDR4 da 8 gigabit. A livello di performance, Samsung promette un boost fino al 50% di performance ed una diminuzione dei consumi pari al 40%. Andiamo a vedere in dettaglio. 

samsung-lpddr4-ram

LPDDR4 Da Record

Ritenete che i 3 GB di RAM del Galaxy Note 3 siano fin troppi? Samsung è solamente all’inizio. L’azienda coreana, infatti, ha mostrato al mondo il primo chip di memoria a low power DDR4 da 8 gigabit (1 GB). Questi piccoli chip potrebbero portare fino a 4GB di memoria RAM all’interno dei futuri smartphone e tablet di Samsung. Il banco di memoria LPDDR4 da 8 gigabit viene fabbricato con il processo produttivo da 20 nanometri ed offre 1 gigabyte su un singolo die. Secondo l’azienda coreana, l’interfaccia LPDDR4 permetterà di avere un boost del 50% delle performance rispetto alle memorie LPDDR3 o DDR3, mentre i consumi sono inferiori di circa il 40%, pari a 1.1 volt.

Samsung è da anni che sta investendo nel settore delle memorie DRAM e la futura generazione i LPDDR4 DRAM contribuirà significativamente ad una veloce crescita di questo mercato a livello globale. L’azienda coreana, inoltre, sottolinea come la nuova LPDDR4 mobile da 8 Gb offra il più alto livello di densità, di performance ed anche per quanto riguarda l’efficienza energetica. Grazie all’interfaccia Low Voltage Swing Terminated Logic (LVSTL) sarà possibile ottenere un transfer rate per pin di circa 3200 megabits per second (Mbps), il doppio rispetto a quello offerto dalla LPDDR3 DRAM da 20 nm.

Crediamo che questa nuova memoria LPDDR4 verrà utilizzata sia per i futuri tablet e smartphone dell’azienda coreana. A livello di performance siamo sicuri che Samsung avrà, almeno inizialmente, un vantaggio rispetto ai principali competitor in questo settore, ma sarà interessante vedere se i benefici saranno evidenti. Cosa ne pensate?

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Be Sociable, Share!