Maxthon, il Cloud Browser con supporto competo HTML5

Maxthon-Browser

Qualche mese fa avevamo parlato di HTML5 e del livello di supporto dei browser più diffusi.

I geek più attenti non si saranno certo stupiti delle ottime performance di Chrome e Opera e nemmeno del ritardo che accusano Internet Explorer e Safari. Quello che, invece molti potrebbero ignorare è che il browser con il supporto HTML5 più completo è Maxthon.

Maxthon Cloud Browser, è come si intuisce dal nome, un browser web che fa uso di tecnologie di cloud computing. Questo significa che è possibile condividere i risultati delle ricerche, i bookmarks la cronologia e altre informazioni tra diversi computer/dispositivi (compresi dispositivi mobile con Android o iOS). Particolarmente interessante è la funzione di poter interrompere la navigazione in qualsiasi momento, e poterla riprendere da un altro dispositivo esattamente nello stesso punto.

Un’altra funzione davvero comoda è il silenziatore, che mermette di rimuovere i suoni indesiderati, in particolare l’audio di quiei noiosissimi messaggi pubblicitari.

Per quanto riguarda i motori di  rendering utilizza sia  MSHTML (lo stesso di Internet Explorer che WebKit, lo stesso di Chrome e Safari), unificando di fatto i pregi di entrambi i motori.

Una nota negativa è costituita dall’assenza di una versione per Linux, e almeno per il momento non se ne parla neanche per gli sviluppi futuri.

 

© 2008 Ziogeek.com

Tag:

Be Sociable, Share!