Intel Presenta Yolo: Smartphone Low-Cost

Intel sta sempre di più investendo su smartphone dedicati principalmente per i mercati emergenti. Pur essendo in ritardo rispetto a produttori come Qualcomm, Intel sta investendo in questo settore cercando di sviluppare processori a basso consumo. In queste ultime ore, infatti, l’azienda di Santa Clara ha presentato un nuovo smartphone denominato Yolo con processore Intel Lexington Atom Z2420. Andiamo a vedere in dettaglio le specifiche hardware.

Intel-Headquarters

Yolo: Smartphone Dedicato Al Mercato Africano

Il mercato degli smartphone ha visto l’introduzione di molteplici tipologie di device in questi ultimi mesi, ma la maggior parte è dotata di processori con architettura ARM poichè questa tipologia di processori offreno un minor consumo rispetto ai processori Intel e non solo. Ovviamente Intel, pur entrando in netto ritardo nel settore smartphone e tablet, sta cercando di riscattarsi soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Qualche mese fa, infatti, vi avevamo parlato del primo smartphone dedicato al mercato indiano ma recentemente Intel ha presentato Yolo: il primo smartphone low-cost per il mercato africano. Sul fronte dell’hardware lo smartphone ha in dotazione un processore basato su architettura Atom Lexington Z2420 con frequenza da 1.2 Ghz, uno schermo touchscreen da 3.5 pollici, fotocamera da 5 megapixel, connettività HSPA+ e slot di memoria espandibile. Yolo, infine, avrà come sistema operativo Android. Safaricom sarà il primo carrier che venderà Yolo a circa 125$ con 500MB di internet inclusi. A nostro avviso, dopo San Diego, Xolo e Yolo, Intel sta sempre di più puntando nei mercati in via di sviluppo dove può avere maggiori possibilità di successo. Cosa ne pensate?

Safaricom, which has around 65 percent market share in the country, is selling the phone for 10,999 Kenyan shillings (around £80 or $125) with 500MB of data included.

yolo-intel

Link | zdnet

© 2008 Ziogeek.com

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Be Sociable, Share!