Ecco la guida di BANCOMAT® per i vostri regali in sicurezza

Ci risiamo: arriva il Natale e parte la corsa frenetica agli acquisti dei regali per parenti ed amici. Sicuramente è un periodo di stress per tutti nel districarsi tra giocattoli, hi-tech e oggetti vari per accontentare, o almeno tentare di accontentare, un po’ di tutti. A complicare le cose, oltre alla frenesia dell’ultimo momento aggravata dalle poche idee per gli acquisti, si aggiungono file chilometriche alla cassa per i pagamenti. Ed in tutto questo caos, fatto di poco tempo e pochi soldi, ci si mette magari anche una cassiera che da il resto sbagliato.
Ti sarà capitato anche a te, vero?

Pagare in contanti è già di per se un’operazione lenta: prendi le banconote, prendi le monete, consegnale al cassiere, attendi il resto, controlla il resto, evidenzia eventuali errori di calcolo nel consegnare il resto…insomma, non il pagamento più veloce. Per fortuna però ci sono metodi di pagamento alternativi ai contanti, come è giusto che sia dato che siamo nel 2014 (anche se ancora per poco dato l’imminente ingresso nel 2015). Il Consorzio BANCOMAT® infatti afferma che anche quest anno Dicembre è il mese in cui si effettuano più pagamenti tramite POS, con una crescita del 2% rispetto alla media annuale. Ed effettivamente pagare con carta è molto più facile e veloce che in contanti.

L’infografica promossa dal Consorzio che gestisce i marchi BANCOMAT® e PagoBANCOMAT® è molto chiara e conferma quanto detto. Ma la velocità non è l’unico vantaggio del pagamento con carta. Mettiamo caso che perdete il portafogli: il denaro all’interno è perso per sempre. Se invece perdeste la carta basterebbe una chiamata al numero dedicato (800.822056 oppure quello comunicato dalla propria banca al momento dell’attivazione del conto) per bloccare la carta e non perdere denaro. Come abbiamo già detto può capitare anche che la cassiera dia il resto sbagliato: con il pagamento con carta questo non può succedere.

Logicamente bisogna avere diligenza nel conservare la carta ed il PIN. L’infografica vi fornisce anche utili consigli per acquistare in sicurezza: seguili!

Be Sociable, Share!